Decreto e Statuto Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici

A norma del Can. 537 del Codice di Diritto Canonico:

In ogni parrocchia vi sia il consiglio per gli affari economici che è retto, oltre che dal diritto universale, dalle norme date dal Vescovo diocesano; in esso i fedeli, scelti secondo le medesime norme, aiutino il parroco nell’amministrazione dei beni della parrocchia.

In allegato il Decreto di approvazione e promulgazione dello Statuto del Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici